COVID 25 Ottobre 2020-2 – COMUNICATO

COMUNICATO

Gentilissimi Genitori dei nostri piccoli e giovani rugbysti,

con enorme dispiacere vi informiamo che anche il nostro club si deve attenere a quanto disposto dal Decreto del Governo del 24 ottobre 2020, per cui, dal 26 ottobre 2020, i nostri abituali allenamenti di rugby e mini rugby dovrebbero essere sospesi almeno sino al 24 novembre 2020.

Diciamo dovrebbero perché anche noi, come tutti voi, siamo molto preoccupati per la pausa imposta ai  “nostri” bambini e ragazzi  per cui stiamo cercando, supportati dai suggerimenti della FIR e dalla possibilità che offre il DPCM in merito all’attività motoria individuale svolta all’aperto, di prepararci per consentire di proseguire le consuete sedute di allenamento, anche se con modalità molto diverse dal solito.

Ci siamo attivati, fin dalla scorsa settimana con l’emanazione del DPCM del 18 ottobre, per organizzare dei momenti di formazione per i nostri educatori, tesi ad utilizzare modalità di gestione dei tempi e dei giochi che hanno il rugby solo come idea di base, ma che avranno nel gioco ed nel divertimento dei bambini e dei ragazzi il punto di riferimento delle nostre attività di campo.

Poichè questi momenti di formazione necessitano di alcuni giorni di lavoro con gli educatori vi comunichiamo che, dopo aver annullato le giornate di martedì 27  ( per Under 14 ) e mercoledì 28 ( per Under 12, 10, 8 e 6), per poterci organizzare al meglio,  riprendiamo le attività giovedì 28 ( per la Under 14 ) e sabato 31 ( per le Under 12, 10, 8 e 6 ) con i consueti orari utilizzati sino ad ora.

In estrema sintesi, abbiamo saltato una giornata di allenamenti per formare al meglio i nostri educatori e per essere pronti per proseguire la nostra stagione sportiva e  fare attività motoria di base con i nostri ragazzi.

Inoltre, tenendo ben in conto che siamo tenuti a rispettare le disposizioni che limitano le attività e gli incontri tra più persone, e nutriamo fiducia affinché queste disposizioni siano utili ad aumentare la protezione sanitaria della collettività, vi chiediamo di rispettare le normative vigenti accompagnando i vostri ragazzi sino all’ingresso del campo, utilizzando sempre e comunque le mascherine sul viso,  e consegnando la ormai consueta autocertificazione agli accompagnatori addetti alla ricezione.

Purtroppo le nuove disposizioni ci impediranno, per qualche settimana, di realizzare incontri, anche se non ufficiali, con altre società della nostra regione, incontri che avevamo programmato per le prime settimane di novembre con i Club di Fano e Jesi.

Infine ribadiamo con forza che il nostro Club non ha mai pensato di fermarsi nella programmazione delle attività ufficiali e non, compreso il nostro impegno all’interno di alcune scuole primarie del nostro territorio su richiesta delle scuole stesse, e possiamo comunicare che  in questa settimana sono in arrivo le nuove divise per i giocatori, che volevamo essere pronte per la consegna ai ragazzi per le prime partite ufficiali della stagione, e che potranno essere consegnate nelle giornate di attività presso il Rugby Store delle Formiche.

Abbiamo molto rispetto della situazione sanitaria che ci coinvolge tutti ma i valori che ci muovono sono quelli  di sempre: promuovere l’integrazione, la socialità ed il divertimento dei ragazzi che ci vengono affidati.

Per convivere con questa difficile situazione e per poter continuare ad offrire uno spazio di crescita e di divertimento ai vostri bambini e ragazzi vi chiediamo la massima collaborazione ed il rispetto delle vigenti normative.

Le Formiche ci sono con tanto entusiasmo e vi chiediamo di condividere con noi i valori che quotidianamente mettiamo in campo per far divertire e giocare i vostri ragazzi.

Il Direttivo delle Formiche Rugby Pesaro

27 ottobre 2020

Under 14 Team Building

Come consuetudine, ogni anno, il Direttivo delle Formiche Rugby Pesaro organizza per la categoria under
14 un ritiro di due giorni in vista della nuova stagione agonistica che comincerà a Novembre. Quest’anno,
nel week end del 19/20 settembre, la squadra si è ritrovata nella bellissima struttura dell’Evolution Camp di
Sant’Ippolito, ideata e gestita con disponibilità e professionalità da Simone e Silvia: qui gli atleti hanno
avuto la possibilità di sperimentare il campo avventura lavorando a 8 metri d’altezza: ponti tibetani,
altalene, tronchi sospesi, hanno permesso ai ragazzi di sfidare se stessi, rinsaldare i legami di squadra ed
alimentare la fiducia reciproca. Condividere stanze e spazi comuni, i pasti e i momenti ludici hanno fatto il
resto. Domenica, i genitori dei ragazzi hanno raggiunto la squadra e organizzato una grigliata all’aria
aperta, nel segno della convivialità e dell’inclusione, capisaldi del movimento rugbistico, che fonda le
proprie radici, oltre che sulla performance sportiva, proprio sulla crescita personale nel rispetto reciproco e
nella valorizzazione del gruppo.
I venti atleti tra i 12 e 13 anni sono stati accompagnati dall’allenatore Massimo Gabucci, dalla dirigente
Paola Scola e dall’accompagnatore Enrico Clini. Assente ma giustificato, Andrea Casoli, l’altro allenatore;
insieme i due allenatori accompagneranno l’under 14 delle Formiche Rugby Pesaro verso nuove avventure
e soddisfazioni sportive.
Ricordiamo che, per tutti coloro che vorranno unirsi, è possibile venire a conoscere la realtà rugbistica di
Pesaro, al campo Toti Patrignani nei pressi di parco Scarpellini ogni sabato alle ore 16.00.

 

inizio attivita

Si riparte … vi aspettiamo sabato 5 settembre ore 16:30 al campo da Rugby Toti Patrignani (dietro parco Scarpellini, Pesaro, zona Muraglia).

Per poter accedere alla struttura, sia i tesserati Formiche Rugby Pesaro (giocatori, accompagnatori, allenatori), sia i genitori e familiari, occorre scaricare e compilare (in ogni sua parte) il modulo di aut0certificazione (mod. COVID) e il modello di consenso al trattamento dati personali (privacy).

I moduli dovranno essere compilati per ogni persona, anche minorenne, che accede al campo, e dovranno essere consegnati all’ingresso, al momento dell’accesso alla struttura.

Per accedere alla struttura è OBBLIGATORIO l’uso della mascherina.

Scarica e compila i mouli: